de fr it

ChampagneGE

Regione situata all'estremità occidentale del cant. Ginevra, sulla riva sinistra del Rodano; (1201: Campania). Comprende i com. di Chancy, Cartigny, Avully, Avusy, Aire-La-Ville, Laconnex e Soral, e copre il 10% del territorio cant. (25 km2). Il suolo, composto da depositi glaciali, è relativamente povero, con terre prevalentemente viticole e cerealicole. Originariamente questa regione formava una circoscrizione giudiziaria (mestralie) dipendente dal conte di Ginevra, sulla quale il priorato di S. Vittore vantava ampi diritti. Nel 1228 Guillaume, conte di Ginevra, impegnò al priorato di S.Vittore i diritti di banno e quelli di giustizia che possedeva sugli uomini di S. Vittore di Cartigny e della C. Con il trattato di Parigi del 1749 Ginevra ricevette, tra l'altro, Chancy e Avully, e con quello di Torino del 1754 ottenne Cartigny, ma perdette Avusy. Infine, grazie al trattato di Torino del 1816, riottenne Avusy e ricevette Laconnex, Soral e Aire-La-Ville.

Riferimenti bibliografici

  • Régeste genevois, 1866
Link
Controllo di autorità
GND