de fr it

Rorschachbaliaggio

Il baliaggio di R. fu dal tardo XV sec. al 1798 un distr. amministrativo all'interno dell'Alte Landschaft del principato abbaziale di San Gallo. Comprendeva le quattro basse giurisdizioni di R. (con la cosiddetta curtis imperiale e i sei capitanati di Rorschacherberg, Grub, Eggersriet, Tübach, Altenrhein e Gaissau), Goldach, Steinach e Mörschwil. Capoluogo del baliaggio era R. A capo dell'amministrazione vi era un canonico del convento di San Gallo che ricopriva la carica di economo e risiedeva nel convento di Mariaberg; a lui subordinato vi era il balivo (Obervogt) laico di R., residente inizialmente nel castello di S. Anna a Rorschacherberg e poi nel borgo mercantile in riva al lago, che esercitava l'avogadria imperiale. Il Tribunale palatino era la corte suprema e l'istanza d'appello. Con il baliaggio del governatore (Landshofmeisteramt) e quelli di Oberberg e di Romanshorn, quello di R. formava il baliaggio superiore (Oberamt) dell'Alte Landschaft del principato abbaziale.

Riferimenti bibliografici

  • FDS SG, I/2