de fr it

Bocken

Tenuta di campagna situata nel com. di Horgen (ZH). La residenza di B., sovrastante Horgen, è considerata per i suoi preziosi interni la più bella villa della borghesia cittadina sulle rive del lago di Zurigo; risale al periodo alto barocco e dal 1688 fu residenza del fabbricante di seta Andreas Meyer-Werdmüller. A partire dal 1775 l'edificio divenne centro balneare e di cura, conosciuto con il nome Zum Bären. I bagni minerali e di siero chiusero nel 1860, il ristorante nel 1911. La tenuta di B. fu ampliata tra il 1911 e il 1912 e divenne residenza e azienda agricola della fam. Schwarzenbach-Wille. Dal 1993 B. è adibita a centro di comunicazione del Credito sviz.

Riferimenti bibliografici

  • J. Jung, C. Renfer, Der Landsitz Bocken am Zürichsee, 1995
Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Ziegler, Peter: "Bocken", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.11.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/007807/2002-11-07/, consultato il 25.06.2021.