de fr it

MireilleKuttel

10.1.1928 Renens (VD),22.5.2018, rif., di Sala Biellese (Piemonte), dal 1949 di Gersau e Vitznau. Figlia di Amleto Lorenzo Baudrocco, direttore di un'impresa di costruzioni a Renens, e di Yvonne Hortensia Anna Vietto. (1949) Eugène K., tassidermista, poi direttore dell'ufficio dei trasporti e del turismo del cant. Vaud. Dopo il liceo a Losanna, si dedicò al giornalismo (Service de presse suisse) e alla scrittura. Nei romanzi come La Malvivante (1978, premio Schiller), Come sa di sale (1983) e La Maraude (1986), sviluppò i temi dell'italianità e dell'esilio in Svizzera, interpretati da una figura femminile raffigurata come vittima di una doppia oppressione, economica e sessuale.

Riferimenti bibliografici

  • D. Jakubec, D. Maggetti, Solitude surpeuplée, 1997 (nuova ed.)
  • Francillon, Littérature, 3-4
  • Plans-fixes, [film], 2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.1.1928 ✝︎ 22.5.2018