de fr it

Praz

Villaggio dell'ex comune di Bas-Vully (FR), distretto Lac, dal 2016 parte del comune di Mont-Vully; (1375: villagium dou Pra; antico nome ted.: Matten). Il villaggio di Chaumont, strettamente legato a P. dal XVI sec., venne abbandonato nel XIX sec. Pop: 30 fuochi nel 1428, 92 case nel 1813, 259 ab. nel 1992. È stata rinvenuta una stazione lacustre del Neolitico. A P. si trovano abitazioni patrizie, tra cui le residenze delle fam. von Erlach-Velga e von Wattenwyl, e alcune case di viticoltori. Proprietà della signoria di Morat (fino al 1484) e poi baliaggio comune di Berna e Friburgo, nel 1798 P. fu integrato nel distr. di Morat. Nel 1758 venne colpito da un incendio. Sul piano ecclesiastico, il villaggio dipese dalla parrocchia di Môtier, che passò alla Riforma nel 1530. A P. sono praticate la viticoltura e l'orticoltura.

Riferimenti bibliografici

  • MAS FR, 4, 1989, 359-382