de fr it

GeorgeBovet

27.11.1874 Neuchâtel, 20.5.1946 Losanna, di Fleurier. Figlio di Henri Alphonse, cancelliere cant. di Neuchâtel, e di Constante Anna Bolens. (1909) Amélie Josephine Blonay, figlia di André, di Evian (Dip. Alta Savoia, F). Frequentò il liceo a Ginevra, poi studiò linguistica a Berlino e diritto a Berna, materia in cui conseguì il dottorato. Membro del partito liberale radicale, fu redattore del National Suisse di La Chaux-de-Fonds (1896-98) e corrispondente da Berna della Revue di Losanna (1898-1927), del foglio parigino Le Temps e della Frankfurter Zeitung. Traduttore (1910) e segr. (1911-34) del Consiglio nazionale, fu vicecancelliere (1927) e cancelliere della Conf. (1935-43); a questa carica venne eletto dopo una campagna che lo vide opposto al catt. conservatore Oskar Leimgruber.

Riferimenti bibliografici

  • Chemin faisant, 1945 (autobiografia)
  • Fondo presso AFS
  • La Patrie suisse, n. 905, 1927, 793
  • Der Bund, 23.3.1934
  • Basler Nachrichten, 21.5.1946
  • Biographisches Lexikon verstorbener Schweizer, 1, 1947
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.11.1874 ✝︎ 20.5.1946