de fr it

Passugg

Fonti termali e casa di cura nel com. di Churwalden (GR); (1488: Basuk). Nel 1562 Konrad Gessner riferiva di una fonte acida; a questa menz. ne fecero seguito alcune altre. Dal 1863 furono progressivamente riscoperte in tutto cinque sorgenti. Nel 1863 venne aperto nella gola della Rabiosa il primo locale dove bere l'acqua sorgiva, nel 1883 la prima casa di cura sul Mühlerain. Nei resoconti più antichi le fonti termali sono denominate acque di Araschgen, dal nome della località situata nelle vicinanze; dalla fine del XIX sec. prendono il nome di P., dal terreno attiguo alla zona di captazione. La Passugger Heilquellen AG, che produce acqua minerale, è stata acquistata nel 1998 dalla Feldschlösschen-Hürlimann Holding AG, che nel 2000 ha venduto il suo settore bibite alla birreria danese Carlsberg. La casa di cura serve da albergo-scuola della scuola superiore alberghiera e del turismo di Coira.

Riferimenti bibliografici

  • P. Fravi, «Die Passugger Heilquellen», in Bündner Jahrbuch, 1978, 132-137
Link
Altri link
e-LIR
Classificazione
Patrimonio / Bagni