de fr it

Monticello

Frazione sudoccidentale (ca. 50 ab. nel 1990) del com. di San Vittore (GR), posto su una collina al confine con il com. di Lumino; (1462: Montexelo). Si tratta di una zona prettamente rurale con vigneti, collegata ai com. limitrofi solo da una strada secondaria. Già dal XV sec. fu zona di importanti contestazioni confinarie tra il contado di Bellinzona e la Mesolcina. La cappella di S. Maria della Neve, consacrata nel 1513 e ampliata nel XVII sec., è stata restaurata nel 1958 e nel 1977.

Riferimenti bibliografici

  • R. Boldini, «Il vino di Monticello già pregiato nel 1462», in QGI, 1977, 95-103
  • C. Santi, «Per la storia dei confini tra Monticello e Lumino», in La Voce delle Valli, 27.9.1984
  • E. Agustoni, Guida all'arte della Mesolcina, 1996, 10-12
Link
Altri link
e-LIR