de fr it

LeChâble

Capoluogo del comune di Val de Bagnes, nel canton Vallese, distretto Entremont, situato sulla riva sinistra della Dranse de Bagnes. Popolazione: 304 abitanti nel 1798, 490 nel 1900, 401 nel 1960, 480 nel 1993, 460 nel 2000, 465 nel 2010, 560 nel 2020.

Dal XII secolo risiedette a Le Châble un rappresentante dell'abate di Saint-Maurice, signore della valle di Bagnes; la sua residenza, oggi chiamata «abbazia», venne ricostruita nel 1410, parzialmente distrutta dagli abitanti nel 1476, assediata nel 1745 durante la rivolta contro l'abate e infine acquistata da Bagnes nel XX secolo. La casa comunale risale al XVI secolo; la parrocchiale di S. Maurizio (con facciata del 1520 e coro del 1534) è tardogotica; l'ossario è del 1560. La ferrovia per Sembrancher e Martigny fu inaugurata nel 1953. Il villaggio, in cui domina il terziario, forma un agglomerato con Villette e Le Cotterg, posti entrambi sulla riva destra della Dranse de Bagnes. Quartiere dell'ex comune di Bagnes, Le Châble ne fu il centro amministrativo fino al 2020.

Riferimenti bibliografici

Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Gabbud, Jean-Yves: "Châble, Le", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.08.2021(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/008218/2021-08-04/, consultato il 20.10.2021.