de fr it

Ecône

Tenuta in una frazione situata nel territorio del com. di Riddes (VS), sulla riva sinistra del Rodano. Nel XIII sec. appartenne ai signori de la Tour; nel 1302 Pierre vendette la proprietà con tutti i beni annessi ai canonici del Gran San Bernardo. La convenzione stipulata nel 1892 con il cant. Vallese prevedeva l'istituzione a E. di una scuola cant. d'agricoltura; amministrata dai canonici, rimase in funzione fino al 1922. L'insegnamento era impartito sia da religiosi sia da laici. La proprietà fu venduta nel 1968 ad alcuni privati, tra i quali figurava il Consigliere di Stato Guy Genoud, che nel 1970 la misero a disposizione della Fraternità Sacerdotale S. Pio X, che vi ebbe la propria sede fino al 1979. Mons. Marcel Lefebvre fondò a E. un seminario tradizionalista per la formazione dei sacerdoti.

Riferimenti bibliografici

  • B. Meizoz, «Bref aperçu historique sur la commune de Riddes», in Ann. val., 1935, 429-438
  • J. Anzévui, Le drame d'Ecône, 1976
Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Giroud, Frédéric: "Ecône", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.02.2006(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/008219/2006-02-28/, consultato il 23.02.2021.