de fr it

BenkenVS

Antica giurisdizione indipendente (Freigericht), oggi parte integrante del comune di Steg-Hohtenn (VS); (1304: zen Benken; 1310: ad Bancos). Il 9.12.1434 Rudolf Asperlin approvò la vendita della giurisdizione di B. da parte dei baroni Petermann e Hildbrand von Raron ai vicini di B. Da allora B., che sul piano politico apparteneva al terziere di Lötschen-Niedergesteln, a sua volta parte della decania di Raron, beneficiò di un'autonomia a più riprese contestata dalle cinque decanie dell'alto Vallese, ma convalidata dalla Dieta vallesana nel 1553. Il tribunale, costruito nel 1628, fu ristrutturato nel 1726-27. Dal 1727 al 1798 B. assunse la designazione di com. e giurisdizione indipendente di Steg.

Riferimenti bibliografici

  • L. Garbely, «Freigericht Benken, Gemeinde und Pfarrei Steg (1434-1934)», in BWG, 8/1, 1935, 1-47

Suggerimento di citazione

Kalbermatter, Philipp: "Benken (VS)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.01.2017(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/008223/2017-01-05/, consultato il 24.02.2021.