de fr it

Kipfen

Piccolo insediamento nella valle di Visp tra Stalden e Sankt Niklaus, nel com. di Grächen (VS), costituito dalle frazioni di Chrizägerte, Untere K. e Obere K. Sebbene nessuna di queste frazioni sia oggi abitata in permanenza, gli edifici ancora esistenti vengono conservati con cura. Proprietà vescovile durante il ME, al più tardi dal XVII sec. K. costituì una giurisdizione (majorie) indipendente dotata di giustizia criminale. L'origine e la storia della giurisdizione restano ignote; si conoscono unicamente i nomi di alcuni suoi amministratori (maior), menz. nelle minute notarili della valle di Visp. L'ultimo maior noto fu Joseph Anton Venetz (cit. nel 1791). Secondo la tradizione popolare, la giurisdizione nacque quando un giovane capraio di K. riuscì a risolvere una spinosa questione giur. che gli era stata sottoposta da un giudice vescovile. In segno di ringraziamento K. venne eretta a giurisdizione e il sagace capraio ne divenne il primo maior.

Riferimenti bibliografici

  • J. Guntern, Volkserzählungen aus dem Oberwallis, 1978, 168
  • von Roten, Landeshauptmänner, 732