de fr it

Gunten

Rinomata località di villeggiatura nel com. di Sigriswil (BE); (1239: Gomptun). Pop: 266 ab. nel 1888, 775 nel 2000. Il villaggio, posto su un conoide alluvionale del Guntenbach, fu noto fin oltre il 1900 per i suoi vigneti e possedette cantine e torchi (Trüel). La crescita della stazione turistica, favorita dalla posizione climaticamente favorevole sulla sponda settentrionale del lago di Thun, andò di pari passo con lo sviluppo del turismo nella regione e l'apertura di nuove vie di comunicazione (debarcadero nel 1866, strada sulla riva del lago nel 1884, stazione della linea tramviaria Steffisburg-Interlaken nel 1913). La località dispone oggi di un'ampia offerta turistica: alberghi di prima categoria e appartamenti di vacanza, scuole di vela e surf, campi da tennis, lido, lungolago pedonale. L'industria e il commercio offrono ulteriori possibilità di impiego (impresa edile, industria alimentare, costruzioni in legno); la metà della pop. attiva lavora fuori paese.

Riferimenti bibliografici

  • A. Schaer-Ris, Sigriswil, 1955 (19792)