de fr it

Herrenschwanden

Villaggio nel com. di Kirchlindach (BE), sobborgo di Berna; (1303: Herunswandon). Pop: 56 ab. nel 1764, 1008 nel 1980, 1269 nel 2003. H. era un insediamento colonico medievale, posto lungo la strada di campagna Berna-Aarberg e vi si praticava l'avvicendamento delle colture. Sul piano ecclesiastico faceva capo alla parrocchia di Kirchlindach. Il villaggio ha conservato la sua struttura agricola e artigiana e il suo originario assetto edilizio (in particolare una casa signorile del primo quarto del XVIII sec.). L'inserimento della località nell'agglomerazione di Berna prese avvio intorno al 1960 con la costruzione di diversi complessi residenziali al di fuori del villaggio rurale. Ideati secondo un concetto di architettura globale, innovativo sia dal profilo progettuale sia architettonico e che integrava anche atelier e uffici, divennero noti in Svizzera e all'estero. Il complesso di Halen, sopra il ponte omonimo (Halenbrücke), fu la prima realizzazione (1957-61); seguirono poi Hostalen, Thalmatt (I-II) e Möslimatt (1970-80). Nel 1983 i diversi insediamenti sono stati uniti in un solo centro, dotato di un proprio nucleo, con il nome di H. Nonostante i piccoli commerci e le imprese di servizio (tra l'altro nel campo dell'informatica), oltre i tre quarti della pop. attiva, grazie ai buoni collegamenti assicurati dai trasporti pubblici, lavora a Berna.

Riferimenti bibliografici

  • L. Bezzola, Wohnort Halen, 1964
  • Die Gemeinde Kirchlindach, 1979
  • G. Grosjean, Lindenach - Kirchlindach, 1185-1985, 1985
Link
Controllo di autorità
GND