de fr it

Niederscherli

Principale insediamento nella parte detta com. alto del com. di Köniz (BE). Il villaggio è situato sull'antica via di transito dello Schwarzenburg, all'altezza del ponte sullo Scherligraben. Pop: 879 ab. nel 1930, 936 nel 1950, 1702 nel 1985, 2273 nel 2003. N. poté svolgere la funzione di centro già prima del 1800 grazie alla taverna, a una fucina, a una segheria e alla scuola gestita dalla comunità rif. del quartiere di Gasel; nel XIX sec. si aggiunsero anche la posta, un caseificio e una cooperativa agricola. Ass. locali permisero al villaggio di essere sempre autonomo in ambito culturale. Dal 1907 la ferrovia Berna-Schwarzenburg favorì la crescita demografica del com., che nel 1912 si dotò di un parroco, di una chiesa e del cimitero; nel 1985 fu costruita la scuola media. Dal 1950 si sono sviluppate delle piccole industrie (edilizia, lavorazione del legno, costruzioni metalliche). Dopo il 1960 N. è entrato a far parte della zona di influenza della città di Berna e sono sorti quartieri residenziali sulle pendici meridionali del com.

Riferimenti bibliografici

  • 50 Jahre Ortsverein Niederscherli, 1987
  • Scherli Broschüre, 1994

Suggerimento di citazione

Dubler, Anne-Marie: "Niederscherli", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.11.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/008346/2010-11-11/, consultato il 29.11.2020.