de fr it

Rüegsauschachen

Villaggio nel com. di Rüegsau (BE), distr. Trachselwald, sulla riva destra della Emme. Nel 1587 la signoria di Brandis deteneva il diritto di assegnazione dei lotti di terreno. Nel XVI sec. giornalieri e artigiani itineranti poveri e tessitori a domicilio si insediarono su una parte dei beni comuni nelle aree alluvionali (Schachen) della Emme. Nel 1618 vennero soppressi i pascoli comuni e divise le terre alluvionali tra Rüegsau e Lützelflüh. Nel 1658 e nel 1710-29 furono regolamentati i lavori di manutenzione degli argini della Emme, che da allora spettarono agli ab. delle aree alluvionali. Grazie alla correzione della Emme (1886) e alle buone vie di comunicazione (linea ferroviaria dell'Emmental, 1881; strada sul fondovalle, 1899), nel XX sec. R. conobbe un forte sviluppo. Accanto a una fabbrica di prodotti tecnochimici, a R. si insediarono numerose piccole aziende artigianali e imprese di servizi, la casa per anziani (1983), il servizio di cure a domicilio e l'amministrazione del com. di Rüegsau (1985), di cui R. è divenuto il vero e proprio centro. R. mantiene relazioni strette con Hasle bei Burgdorf.

Riferimenti bibliografici

  • J. Rettenmund, Amtbezirk Trachselwald, 1991
  • A.-M. Dubler, «Die Schachenleute im Emmental», in Burgdorfer Jahrbuch, 64, 1997, 9-54