de fr it

Pierre deZurich

10.5.1881 Friburgo, 26.2.1947 Barberêche, catt., di Lessoc (oggi com. Haut-Intyamon) e Barberêche. Figlio di Ernest, colonnello, e di Jeanne de Reynold. Conte. (1907) Jeanne de Weck, figlia di Rodolphe, ingegnere e direttore della Soc. tranviaria di Friburgo. Studiò diritto a Friburgo e Monaco di Baviera. Proprietario terriero, fu municipale di Barberêche e deputato conservatore al Gran Consiglio friburghese (1910-11). Storico locale autodidatta, redasse in particolare l'opera di riferimento Les origines de Fribourg et le quartier du Bourg aux XVe et XVIe siècles (1924) e il ventesimo volume della serie La casa borghese nella Svizzera (1928), dedicato al cant. Friburgo durante l'ancien régime. Fu membro di comitato e pres. di numerose ass., tra cui la Soc. di storia del cant. Friburgo e la Soc. di storia della Svizzera romanda. Tra le personalità friburghesi più importanti della prima metà del XX sec., fu uno dei principali storici del suo cant. Maggiore di fanteria.

Riferimenti bibliografici

  • APriv P. de Zurich, Barberêche
  • Fondo presso AEF
  • «P. de Zurich, 1881-1947», in Ann. frib., 3, 1946-1947, 67-101 (con bibl.)
  • C. Waeber, «P. de Zurich et Barberêche», in Pro Fribourg, 97, 1992, 30-32
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.5.1881 ✝︎ 26.2.1947

Suggerimento di citazione

Waeber, Catherine: "Zurich, Pierre de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.08.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/008426/2013-08-28/, consultato il 26.10.2020.