de fr it

MartinBernard

17.9.1808 Montbrison (Dip. Loira, F), 22.10.1883 Parigi. Figlio di Charles-Laurent, stampatore, e di Jeanne Durand. Tipografo. Repubblicano, rimase in carcere dal 1839 al 1848; deputato alla Costituente e poi all'assemblea legislativa, dopo il 13.6.1849 si rifugiò a Londra. Nel 1854 si sottopose a un periodo di cure a Leukerbad, poi rimase per qualche tempo in incognito a Ginevra, dove ristabilì i contatti con gli esuli repubblicani. Tornò a Ginevra nel 1855, per una cura a Plainpalais, poi ancora dal febbraio 1856 al marzo 1857 per svolgere alcune ricerche presso l'archivio e la biblioteca. Rientrò in Francia dopo l'amnistia del 1859 e fu deputato dal 1871 al 1876.

Riferimenti bibliografici

  • C. Latta, M. Bernard, 1808-1883, 1980
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.9.1808 ✝︎ 22.10.1883

Suggerimento di citazione

Vuilleumier, Marc: "Bernard, Martin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.06.2002(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/008742/2002-06-27/, consultato il 23.10.2020.