de fr it

Thiellefiume

Zihl

Fiume alle pendici meridionali del Giura; (817: Tela; ted.: Zihl). La T., che trae origine dalla confluenza dell'Orbe e del Talent, si suddivide in tre parti: l'affluenza verso il lago di Neuchâtel, il collegamento tra i laghi di Neuchâtel e di Bienne e lo sbocco dal lago di Bienne. Lungo le rive della T. si trovano diversi siti del Neolitico, dell'età del Bronzo, del Ferro e di epoca romana (Gals, Orpund, La Tène, Thielle-Wavre). Il fiume era attraversato da vie di transito dall'Altopiano verso il Giura con ponti presso La Tène, Pont-de-Thielle, Cornaux-Les Sauges e Aegerten-Brügg. A Port, allo sbocco dal lago di Bienne, era situato il porto di epoca tardoromana. Nell'817 l'imperatore Ludovico il Pio donò il diritto di pesca presso Bürglen alla chiesa di Losanna. Nel XIII sec. i diritti di pesca nella T. erano detenuti dai conti de Neuchâtel, che tra il 1212 e il 1220 li cedettero alle abbazie di Gottstatt e Sankt Johannsen. Gli ab. dei villaggi rivieraschi erano autorizzati a pescare dove non vigeva un diritto speciale. Dal XVI sec. la pesca, particolarmente diffusa nel corso inferiore del fiume, fu sottoposta a regolamenti e al controllo delle autorità bernesi. Tra i laghi e fino alla confluenza nell'Aar presso Meienried la T. era navigabile, come pure sul tratto Yverdon-Orbe (canale di Entreroches). Dal 1826 tra i laghi navigavano battelli a vapore, dal 1855 anche fino a Soletta. Nel XIX sec. si moltiplicarono le esondazioni del fiume, spec. a causa del ristagno causato dall'Aar. La situazione migliorò in seguito ai lavori di correzione delle acque del Giura (1868-91, 1962-73). La costruzione e l'allargamento dei canali della T. e Nidau-Büren comportarono vantaggi economici (ricupero di terreni, navigazione) e portarono alla luce numerosi reperti archeologici.

Riferimenti bibliografici

  • P. Aeschbacher, Geschichte der Fischerei im Bielersee, 1923
  • J. Heyd, Thielle-Wavre, 1987
  • AA. VV., Les Celtes sur la Broye et la Thielle, 1989
  • R. Wyss, Gewässerfunde aus Port und Umgebung, 2002
  • La Tène, cat. mostra Bienne, 2007, 28-33
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Endonimi/Esonimi
Thièle (francese)
Thielle (francese)
Zihl (tedesco)