de fr it

Seez

Fiume che grazie all'area ramificata delle sue sorgenti raccoglie numerosi affluenti lungo la valle sangallese di Weisstannen. Allo sbocco della valle presso Mels scorre poi per 12 km ca. sul fianco sinistro della valle della S., sfociando infine a Walenstadt nell'omonimo lago. Il suo maggiore affluente è la Schils che sbocca sotto la località di Flums. Fino alla fine del XIX sec. la legna proveniente dalla valle di Weisstannen era trasportata sulla S. A Mels la sua forza motrice venne sfruttata dalle aziende artigianali e, dalla metà del XIX sec., anche dall'industria tessile. La località fu colpita dalle inondazioni del fiume negli anni 1750, 1762, 1764 e 1817 e il crescente livello del lago di Walenstadt causò l'impaludamento della valle della S. Vi posero rimedio i lavori di correzione della Linth all'inizio del XIX sec. che abbassarono il livello del lago, e la correzione della S. negli anni 1855-65. Agli inizi del XXI sec. la Seezunternehmen eseguiva la manutenzione delle opere idriche.

Riferimenti bibliografici

  • E. Grünenfelder, Geschichte des Seezunternehmens von 1851 bis 1965, 1965
Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Göldi, Wolfgang: "Seez", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.11.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/008776/2011-11-21/, consultato il 08.05.2021.