de fr it

Passo dell'Albis

Il passo dell'A. (791 m) era la via di collegamento più importante tra Zurigo e la Svizzera centrale. Nelle fonti compare relativamente tardi: cronache parlano della sua funzione nella Vecchia guerra di Zurigo; come passo è menz. soltanto dal 1492 in un decreto del Consiglio zurighese sulla manutenzione delle strade. Ancora nel 1713 una perizia delle autorità militari zurighesi affermava che i trasporti attraverso il passo dell'A. erano più facili e più convenienti di quelli che passavano per Birmensdorf o Horgen. Per questo motivo il passo ha avuto a più riprese un ruolo nelle guerre sviz. dal XV al XIX sec.; viene inoltre sempre menz. nelle guide turistiche dell'Ottocento. Con lo sviluppo di altre vie di comunicazione (linee ferroviarie per Zugo, strada della valle della Sihl) la sua importanza è diminuita. Oggi la strada del passo segue essenzialmente il tracciato del 1835-39, mentre il sentiero per escursionisti corrisponde alla via che anticamente portava al valico.

Riferimenti bibliografici

  • T. Schweizer, IVS-Dokumentation 1111 Albis, 1990
Classificazione
Trasporti / Passo