de fr it

Battaglia diHéricourt

Dopo la dichiarazione di guerra a Carlo il Temerario (guerre di Borgogna), i Conf. e i loro alleati (Bassa Unione, città austriache d'Alsazia e città imperiali di Svevia) scesero subito in campo, inviando due armate in Alsazia, una via Basilea e l'altra via Porrentruy. L'8.11.1474 posero l'assedio a Héricourt, località che controllava la strada di collegamento fra il Sundgau e la Borgogna. 12'000 Borgognoni, capitanati da Henri de Neuchâtel-Blamont, si schierarono a difesa della città. Dopo averli avvisati, il 13.11 i Conf. mossero contro di loro per iniziativa dei Bernesi, sconfiggendo la cavalleria borgognona in due battaglie distinte grazie all'aiuto della cavalleria austriaca e riportando lievi perdite. La guarnigione di Héricourt si arrese e fu rimpiazzata da truppe austriache.

Riferimenti bibliografici

  • J.-M. Cauchies, Louis XI et Charles le Hardi, 1996 (con bibl.)