de fr it

François-Jean-FélixCantagrel

27.6.1810 Amboise (Dip. Indre-et-Loire, F), 27.2.1887 Parigi, cittadino franc. Ingegnere civile. Propagandista delle idee di Charles Fourier, deputato dell'Assemblea nazionale nel 1849, partecipò al tentativo di rivolta dei repubblicani del 13.6.1849; in seguito si trasferì in Belgio, in Inghilterra e negli Stati Uniti. Tornato in Belgio nel 1856, si stabilì poi a Neuchâtel, dove fu redattore de L'Indépendant de Neuchâtel (1858-59). Nel maggio del 1858, durante i dibattiti dell'Assemblea costituente cant., pubblicò l'opuscolo anonimo L'éléction véridique ou La sincérité représentative assurée par le vote secret et libre, in cui illustrò il sistema rappresentativo proporzionale ideato da Victor Considérant. Tornato in Francia dopo l'amnistia del 1859, C. fu deputato all'Assemblea nazionale dal 1876 alla morte.

Riferimenti bibliografici

  • DBMOF, 4, 473-475
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.6.1810 ✝︎ 27.2.1887