de fr it

EugénieDutoit

19.5.1867 Berna, 20.6.1933 Berna, rif., di Moudon. Figlia di Eugène, medico, e di Clara Haller. Nubile. Studiò filosofia all'Univ. di Berna (dottorato nel 1899). Dopo un soggiorno di studi a Parigi insegnò alla scuola secondaria femminile di Berna, poi dovette prendersi cura dei propri genitori per diversi anni. Dal 1920 fece parte del comitato dell'Unione delle donne bernesi. Fu cofondatrice e pres. (1926-30) dell'Ass. bernese delle donne univ. e direttrice (1928) del gruppo scienza, letteratura e musica della SAFFA. Pres. dell'Unione sviz. delle Amiche della giovane (1924-33) ne promosse l'apertura verso le org. femminili progressiste. Appoggiò la petizione dell'Ass. per il suffragio femminile del 1929 e sostenne la fusione con l'Alleanza delle soc. femminili sviz. Nel 1929-30 diresse la commissione femminile di propaganda per il disegno di legge sull'alcol. Esercitò inoltre l'attività di giornalista.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Fondazione Gosteli, Worblaufen
  • Frauen der Tat 1850-1950, 1951, 47-61
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.5.1867 ✝︎ 20.6.1933