de fr it

JohannesNiederer

Ritratto di Johannes Niederer. Olio su tela di Georg Friedrich Adolph Schöner, 1804 ca. (Institut für Historische Bildungsforschung Pestalozzianum, Zurigo).
Ritratto di Johannes Niederer. Olio su tela di Georg Friedrich Adolph Schöner, 1804 ca. (Institut für Historische Bildungsforschung Pestalozzianum, Zurigo).

1.1.1779 Lutzenberg, 2.12.1843 Ginevra, riformato, di Lutzenberg. Figlio di Hans Jakob Niederer, carpentiere, e di Katharina Jacob. (1814) Rosette Kasthofer. Dopo la scuola comunale a Lutzenberg e corsi di lingua a Wolfhalden, Johannes Niederer studiò teologia a Basilea (1794-1796). Pastore a Bühler (1798-1800) e a Sennwald (1800-1803), nel 1803 iniziò a collaborare con Johann Heinrich Pestalozzi, che aveva già incontrato più volte e con cui da diversi anni manteneva rapporti epistolari. Per 14 anni fu attivo negli istituti pestalozziani a Burgdorf, Münchenbuchsee e Yverdon. Divulgò e difese le posizioni del maestro, di cui si considerava un discepolo; in questo periodo fu autore di numerose pubblicazioni che gli valsero la considerazione della cerchia attorno a Pestalozzi e notorietà in tutta l'area germanofona (pedagogia). Nel 1813 conseguì il dottorato in filosofia all'Università di Tubinga e nel 1815 il dottorato honoris causa dell'ateneo di Giessen. Continui conflitti e divergenze di opinione sulla conduzione degli istituti portarono alla rottura con Pestalozzi (1817); dopodiché Niederer insegnò presso l'istituto femminile della moglie, trasferito a Ginevra nel 1838. Intentò un processo, che durò vari anni, contro Pestalozzi e Joseph Schmid, collaboratore di quest'ultimo. Nel 1838 fondò insieme ad Albert Galeer e ad altri Svizzeri tedeschi residenti a Ginevra la patriottica Società del Grütli, un circolo di discussione per garzoni artigiani. Già all'epoca fu considerato il più importante collaboratore e allievo di Pestalozzi, di cui giustificò le teorie sociali e pedagogiche sul piano filosofico, difendendole dalle critiche. Una serie di libri e scritti polemici documentano le qualità scientifiche e dialettiche del teologo, filosofo e pedagogo.

Riferimenti bibliografici

  • Niederer, Johannes: Das Pestalozzische Institut an das Publikum. Eine Schutzrede gegen verläumderische Angriffe [...], 1811.
  • Niederer, Johannes: Schliessliche Rechtfertigung des Pestalozzi'schen Instituts gegen seine Verleumder durch Beantwortung der Fragen und Beleuchtung der Schmähschrift des Herrn J.H. Bremi, Chorherrn von Zürich, 1813.
  • Niederer, Johannes: Erziehungswesen, 1832.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Johannes Gruntz-Stoll: "Niederer, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.05.2024(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/009049/2024-05-06/, consultato il 17.06.2024.