de fr it

GeorgThürer

26.7.1908 Tamins, 26.9.2000 Teufen (AR), rif., di Valzeina (oggi com. Grüsch) e Coira. Figlio di Paul, pastore rif., e di Nina Accola. (1941) Maria Tobler, figlia di Karl, fabbricante di ricami. Dopo le scuole a Netstal, frequentò l'ist. magistrale a Kreuzlingen (1924-28) e studiò storia, germanistica e romanistica (1928-32) alle Univ. di Zurigo, Ginevra e Parigi, conseguendo il dottorato (1932). Insegnò alla scuola secondaria di Bienne (1932-35), alla scuola cant. di San Gallo (1935-40) e all'ist. di formazione per gli insegnanti di scuola secondaria del cant. San Gallo (fino al 1975). Fu segr. dell'ass. Res publica (1939) fondata da Karl Meyer per opporsi all'influenza del totalitarismo. Fu professore ordinario di lingua e letteratura ted. e di storia sviz. all'Univ. di San Gallo (1940-78). T. fondò e diresse l'Aiuto sangallese in favore della città di Monaco di Baviera (1945-49). Il suo studio più rilevante fu la storia di San Gallo (St. Galler Geschichte, in due volumi, 1953-72). I suoi scritti letterari e le sue trasmissioni radiofoniche, influenzati dalla Difesa spirituale e dalla contrapposizione tra est e ovest della Guerra fredda, raggiunsero ampie cerchie della pop. La sua opera letteraria (in parte in dialetto glaronese) comprende racconti, Festspiele e spec. poesie. Ricoprì varie cariche nell'ambito della cultura e della politica culturale, tra cui quella di pres. della Soc. sviz. di studi teatrali (1955-57). Gli fu conferita la croce di commendatore al merito della Repubblica polacca.

Riferimenti bibliografici

  • Erker, 1978 (con elenco delle op. fino al 1978)
  • Gemeinschaft im Staatsleben der Schweiz, 1998
  • Fondo presso KBSG
  • Killy, Literaturlexikon, 9
  • NZZ, 30.9.2000
  • SVGB, 119, 2001, V-VIII
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.7.1908 ✝︎ 26.9.2000