de fr it

FritzWartenweiler

20.8.1889 Kradolf, 20.7.1985 Frauenfeld, rif., di Neukirch an der Thur (oggi com. Kradolf-Schönenberg). Figlio di Eduard, tostatore di cicoria, e di Hermine Kreis. (1912) Anna Elisabeth Haffter. Dopo la scuola cant. di Frauenfeld (1905-09), studiò filologia e filosofia a Berlino e Copenaghen (1909-11), conseguendo il dottorato all'Univ. di Zurigo (1913). Durante gli studi si occupò del movimento danese delle Univ. popolari e insegnò in un ist. di questo tipo. Direttore della scuola magistrale di Soletta (1914-17), nel 1919 fondò l'ist. di formazione popolare Nussbaum presso Frauenfeld, che diresse fino al 1926. W., che considerava l'educazione popolare il compito della sua vita, fu inoltre attivo quale "educatore popolare itinerante" e conferenziere. Nel 1935 si impegnò nella fondazione dell'ist. di formazione popolare di Herzberg (com. Densbüren). Fu autore di pubblicazioni su questioni relative all'educazione popolare, su concetti delle Univ. popolari danesi e sul rapporto tra scuola e fam. e di biografie di uomini politici e filosofi di rilievo (David Ben Gurion, Mahatma Gandhi, Fridtjof Nansen, Albert Einstein). Nel 1940 fu tra i fondatori dell'Aiuto sviz. ai bambini vittime della guerra.

Riferimenti bibliografici

  • Ein Neunziger sucht, 1979 (autobiografia)
  • F. J. Graab, F. Wartenweiler und die Erwachsenenbildung in der Schweiz, 1975
  • A. A. Häsler, Aussenseiter - Innenseiter, 1983, 63-68
  • E. Baumann, Wir bangen um das Ganze, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF