de fr it

JacquesBéranger

Il regista (a destra) e sua moglie (a sinistra) in compagnia degli artisti francesi Pierre Fresnay e Yvonne Printemps durante l'intervallo della Revue del 1950 a Losanna (Musée historique de Lausanne, Fonds Béranger)
Il regista (a destra) e sua moglie (a sinistra) in compagnia degli artisti francesi Pierre Fresnay e Yvonne Printemps durante l'intervallo della Revue del 1950 a Losanna (Musée historique de Lausanne, Fonds Béranger)

18.1.1896 Mézières (VD), 20.2.1975 Losanna, rif., di Losanna. Figlio di Emile (->). Lucy Berthrand, soprano leggero. Allievo dell'Ecole nouvelle di Losanna, conseguì la licenza all'Ecole des Hautes études commerciales dell'Univ. di Losanna. Membro dell'ass. studentesca Zofingia. Assieme a Jean Hervé, della Comédie française, intraprese negli anni '20 l'attività di amministratore di tournée teatrali, in un primo tempo a Parigi e dal 1923 a Losanna. Partecipò alla vita cinematografica romanda quale produttore (Pauvre village di Jean Hervé, 1921) e realizzatore (La Croix du Cervin, 1922); fu inoltre redattore della Revue suisse du cinéma (1923-24) e gestore del Cinéma du Bourg (1926-29) a Losanna. Dal 1928 al 1961 "Chouchou" (come veniva chiamato) diresse il teatro municipale di Losanna, affiancando alla programmazione di produzioni locali il repertorio leggero delle compagnie parigine in tournée (Herbert, Karsenty).

Riferimenti bibliografici

  • Une vie de théâtre, 1964
  • Dossier ATS presso ACV
  • Fondo presso MHL
  • H. Dumont, Histoire du cinéma suisse, 1987
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.1.1896 ✝︎ 20.2.1975