de fr it

GeorgesHipleh

Georges Hipleh-Walt

26.3.1857 Bienne, 24.1.1940 Berna, cittadino tedesco, dal 1902 di Bienne. Figlio di Georg Hipleh e di Katharina nata Kühling. Marie Rosalie Walt. Attivo come giostraio, Georges Hipleh fu uno dei primi a occuparsi di cinema in Svizzera. Nel 1898 allestì sulla place Bel-Air di Ginevra una sala cinematografica, il Théâtre cinématographique. All'inizio del XX secolo percorse la Svizzera, l'Italia e la Germania con il cosiddetto Biographe Suisse, un sontuoso tendone da cinema (cinema itinerante) che poteva ospitare oltre 2000 persone: il programma, composto da filmati di attualità acquistati, veniva completato con reportage sulle feste e sulle usanze svizzere che lui stesso girava. Dopo il loro utilizzo, trasmetteva questi cortometraggi ad altri operatori del settore; divenne così uno dei primi distributori cinematografici. Altri cinema stabili furono aperti in seguito a Losanna, Zurigo, Berna e Bienne.

Georges Hipleh-Walt's Circus Kinematograph Le Biographe Suisse a Lucerna. Cartolina postale, 1905 ca. (Collezione Cinémathèque suisse, tutti i diritti riservati).
Georges Hipleh-Walt's Circus Kinematograph Le Biographe Suisse a Lucerna. Cartolina postale, 1905 ca. (Collezione Cinémathèque suisse, tutti i diritti riservati). […]

Riferimenti bibliografici

  • Dumont, Hervé: Histoire du cinéma suisse. Films de fiction, 1896-1965, 1987.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.3.1857 ✝︎ 24.1.1940

Suggerimento di citazione

Aeppli, Felix: "Hipleh, Georges", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.01.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/009183/2021-01-15/, consultato il 21.01.2022.