de fr it

EléonoreHirt

19.12.1919 Basilea,27.1.2017 Parigi, catt., cittadina franc. Figlia di Fritz, direttore d'orchestra di Soletta, e di Leonie Kammerer, cittadina irlandese. (1954) Michel Piccoli, attore. Dopo le scuole a Basilea, dal 1934-35 compì studi teatrali e si esibì sulla scena a Parigi. Durante la seconda guerra mondiale fu attiva in Svizzera, tra l'altro allo Schauspielhaus di Zurigo, presso i teatri municipali di Losanna e Ginevra e a Radio Losanna. Di nuovo a Parigi dal 1947, lavorò nelle compagnie Renaud-Barrault e Charles Dullin. Nel 1952 inaugurò, con Jean-Marie Serreau, il Théâtre de Babylone, divenendo una delle grandi signore del teatro parigino. Nel ventennio 1960-80 partecipò a produzioni cinematografiche (A very private affair, 1962; Préparez vos mouchoirs, 1977) e compì tournée in Francia e in Svizzera. Collaborò, fra gli altri, con Boris Vian, Louis Jouvet e Roger Blin.

Riferimenti bibliografici

  • Collez. sviz. del teatro, Berna
  • DTS, 847 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.12.1919 ✝︎ 27.1.2017

Suggerimento di citazione

Weibel, Andrea: "Hirt, Eléonore", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.08.2017(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/009184/2017-08-24/, consultato il 28.10.2020.