de fr it

AlbertRoth

5.12.1861 Vevey, 25.10.1927 Huttwil, di Niederbipp. Figlio di Samuel e di Philippine Pauline Reichstatt. (1886) Alexandra de Markus, aristocratica russa. Dopo un apprendistato di banca a Vevey, studiò arti grafiche e musica a Monaco di Baviera e Vienna. Fu insegnante di musica e organizzatore di concerti a Vevey, direttore d'orchestra, compositore (fu tra l'altro autore del primo manuale per xilofono), fabbricante di xilofoni, giornalista e scrittore. Nel 1886 fu compositore a San Pietroburgo e nel 1889 fondò una tipografia e una casa editrice a Vevey (Imprimerie de l'internationale artistique). In seguito rilevò una tipografia a Zermatt e inventò un procedimento per la stampa tricromatica. Diresse il teatro municipale di Vevey (1891-93) e aprì a Losanna il cineteatro Lumen (1908), dove proiettò pellicole scientifiche e film in parte girati da lui stesso. Nello stesso anno realizzò il burlesque vodese Une aventure de Redzipet, verosimilmente il primo lungometraggio sviz. Nel 1912 fece costruire uno studio di registrazione a Madiswil, ma rinunciò ai suoi maggiori progetti cinematografici quando la moglie perse il suo patrimonio a causa della Rivoluzione russa (1917). Nel 1923 allestì una sala cinematografica a Huttwil. È considerato il padre della cinematografia sviz. Ottenne diversi riconoscimenti intern.

Riferimenti bibliografici

  • S. Kuert, «A. Roth de Markus 1861-1927», in Jahrbuch des Oberaargaus, 1998, 187-212
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.12.1861 ✝︎ 25.10.1927