de fr it

HedwigBleuler-Waser

29.12.1869 Zurigo, 1.2.1940 Zollikon, rif., di Zollikon. Figlia di Jakob Heinrich Waser, commerciante, e di Maria Monhard. Eugen Bleuler (->). Cresciuta a Zurigo, studiò letteratura e storia all'Univ. locale, dove strinse amicizia con la scrittrice ted. Ricarda Huch. Dopo il dottorato (1894) insegnò alla scuola superiore femminile di Zurigo fino al matrimonio. Dal 1901 collaborò con il marito; tramite Auguste Forel entrò in contatto con il movimento per la lotta contro l'alcolismo. Nel 1902 fondò la Lega sviz. delle donne astinenti, che presiedette fino all'ottobre del 1921; dal 1919 al 1937 diresse l'ass. delle sezioni locali della Svizzera ted. A partire dal 1914 partecipò all'istituzione di ritrovi senza bevande alcoliche per i soldati. Nell'inverno 1917-18 diede vita a Zurigo ai corsi di formazione per le donne. Oltre alla sua attività nel comitato di direzione della Federazione zurighese delle soc. femminili (1914-18), collaborò per alcuni anni anche alla commissione per il lavoro sociale dell'Alleanza delle soc. femminili sviz. Accanto alla sua attività sociale e politica, pubblicò numerose opere di letteratura e storia culturale.

Riferimenti bibliografici

  • Ulrich Hegner, 1901
  • Funken vom Augustfeuer, 1916
  • Die Dichterschwestern Regula Keller und Betsy Meyer, 1919
  • «Aus meiner Universitätszeit», in Das Frauenstudium an den Schweizer Hochschulen, 1928, 65-73
  • «Aus meinem Leben», in Schweizer Frauen der Tat, 3, 1929, 173-223
  • Racc. biografica della Fondazione Gosteli, Worblaufen
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 1, 1968, 596 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Hedwig Bleuler (nome da coniugata)
Hedwig Waser (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 29.12.1869 ✝︎ 1.2.1940