de fr it

InesBolla

7.4.1886 Olivone, 2.2.1953 Lugano, catt., di Olivone. Figlia di Plinio (->). Sorella di Arnaldo (->), Fulvio (->) e Plinio (->). Nubile. Studiò alla magistrale di Locarno e a Ginevra (pedagogia, fino al 1904). Insegnò franc., storia e geografia, dapprima nella scuola maggiore e alla scuola magistrale di Locarno, poi alla scuola professionale femminile di Lugano, che diresse dal 1919. Impegnata a favore della promozione professionale e culturale della donna anche al di fuori dell'ambito scolastico, fondò il Lyceum della Svizzera it., ass. di donne attive nelle professioni; fu inoltre attiva all'interno del comitato delle donne che diede vita, nel 1928, all'Esposizione nazionale sviz. del lavoro femminile (SAFFA). Membro del circolo ticinese di cultura, dove collaborò con Francesco Chiesa, e del circolo di lingua franc., partecipò al dibattito attorno al tema dell'educazione e della formazione professionale femminile, pubblicando suoi interventi su diverse riviste. Collaborò inoltre alla radio e a giornali, e fu prima patronessa onoraria del Nido d'infanzia di Lugano (1934-49).

Riferimenti bibliografici

  • F. Cleis, Ermiza e le altre, 1993, 116 sg., 292
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.4.1886 ✝︎ 2.2.1953