de fr it

JeanneEder-Schwyzer

2.3.1894 New York, 24.10.1957 Zurigo, riformata, di Zurigo. Figlia di Fritz Schwyzer, medico, e di Jeanne nata Vogel (Jeanne Schwyzer-Vogel). (1920) Robert Eder. Cresciuta a New York, studiò chimica all'Università di Zurigo, conseguendo il dottorato nel 1919. Dal 1935 al 1938 presiedette l'Associazione svizzera delle laureate (ASL). Tra le fondatrici del gruppo zurighese delle donne radicali nel 1935 (presidentessa 1939-1949), dal 1937 al 1948 presiedette la Federazione per il suffragio femminile del canton Zurigo. Durante la seconda guerra mondiale si impegnò come responsabile del gruppo per il lavoro spirituale del servizio complementare femminile e in seguito fu presidentessa del gruppo femminile del Servizio svizzero d'informazione (1947-1950). Nel 1946 diresse il terzo Congresso svizzero per la difesa degli interessi femminili e promosse la costituzione dell'Istituto svizzero di economia domestica. Fu membra del comitato direttivo dell'Alleanza delle società femminili svizzere (ASF, 1949-1957), presidentessa della Commissione per la collaborazione internazionale (1951-1957) e rappresentante dell'ASF in seno alla Commissione nazionale svizzera per l'Unesco (1949-1954). Dal 1947 al 1957 Jeanne Eder-Schwyzer presiedette il Consiglio internazionale delle donne (International Council of Women ICW), la più antica organizzazione femminile internazionale senza scopo di lucro, fondata nel 1888.

Riferimenti bibliografici

  • Neue Zürcher Zeitung, 29.10.1957.
  • Schweizer Frauenblatt, n. 11, 1957.
Completato dalla redazione
  • Vincenz, Bettina: Biederfrauen oder Vorkämpferinnen? Der Schweizerische Verband der Akademikerinnen (SVA) in der Zwischenkriegszeit, 2011, pp. 184-187.
  • Irniger, Margrit: Schwyzer und Schweizer von Zürich. Geschichte einer Familie, 2018, pp. 226-229.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Jeanne Eder (nome da coniugata)
Jeanne Elizabeth Schwyzer (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 2.3.1894 ✝︎ 24.10.1957

Suggerimento di citazione

Ludi, Regula: "Eder-Schwyzer, Jeanne", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.09.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/009292/2020-09-18/, consultato il 21.10.2021.