de fr it

AugustaGillabert-Randin

22.11.1869 Orbe, 1.4.1940 Losanna, riformata, di Chavornay. Figlia di Auguste Randin, commerciante, e di Jenny nata Fontannaz. ​(1893) Jean Jules Gillabert, agricoltore. Frequentò una scuola secondaria e svolse poi una formazione in economia domestica. Augusta Gillabert-Randin lavorò dapprima nell'azienda paterna e dopo la morte del marito, dal 1914 diresse da sola la loro tenuta agricola a Moudon. Nel 1918 fondò l'Association des productrices de Moudon (Association des paysannes de Moudon dal 1921), la prima cooperativa svizzera di agricoltrici, che nel 1930 divenne l'Association agricole des femmes vaudoises, da lei stessa presieduta. Collaborò al secondo Congresso svizzero per la difesa degli interessi femminili (1921) e alla Saffa (1928). In occasione della fondazione dell'Unione donne contadine svizzere, fu nominata presidentessa onoraria (1932). Promosse la formazione delle contadine, si batté per la valorizzazione del lavoro delle donne nell'agricoltura e partecipò come delegata a vari congressi internazionali d'agricoltura. Attiva anche nei movimenti per la temperanza e per il diritto di voto alle donne, perorò la causa del suffragio femminile presso la popolazione rurale.

Riferimenti bibliografici

  • Raccolta biografica presso la Fondazione Gosteli, Worblaufen
  • Le Mouvement féministe, 13.4.1940
  • P. Moser, M. Gosteli (a cura di), Une paysanne entre ferme, marché et associations, 2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Augusta Gillabert (nome da coniugata)
Augusta Randin (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 22.11.1869 ✝︎ 1.4.1940