de fr it

ClaraNef

26.6.1885 Herisau, 19.8.1983 Herisau, rif., di Herisau. Figlia di Johannes e di Anna Hohl. Abiatica di Johann Jakob Hohl. Nubile. Cresciuta a Herisau, fu attiva come segr. di albergo in alcune località di cura sviz. Dal 1914 si dedicò ad attività caritative: diede vita a una sezione della Pro Juventute nel cant. Appenzello Esterno (1916). Fondò inoltre il comitato appenzellese per l'assistenza agli scolari (1918) e la centrale delle ass. femminili di Appenzello Esterno (1929), di cui fu pres. fino al 1963. Fu membro (dal 1932), pres. (1935-44) e vicepres. (1944-47) del comitato direttivo dell'Alleanza delle soc. femminili sviz. (ASF). Durante la seconda guerra mondiale si impegnò a favore di una politica di asilo più umana e collaborò con il servizio complementare femminile civile. Dal 1937 al 1948 rappresentò l'ASF nella commissione per la pace e l'arbitrato del Consiglio intern. delle donne. Dal 1945 al 1955 fu pres. della Lega sviz. delle donne astinenti.

Riferimenti bibliografici

  • Im Fluge unsrer Zeiten, 1972
  • Racc. biografica presso la Fondazione Gosteli, Worblaufen
  • Fondo presso KBAR
  • R. Zürcher, Von Apfelsaft bis Zollifilm, [1997], 109-120
  • R. Bräuniger, «C. Nef 1885-1983», in FrauenLeben Appenzell, 1999, 182-194
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.6.1885 ✝︎ 19.8.1983

Suggerimento di citazione

Ludi, Regula: "Nef, Clara", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.05.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/009364/2009-05-06/, consultato il 28.10.2020.