de fr it

HuguesCuénod

Il cantante nel 1945 durante le prove per la Cité nouvelle di Gilles (Museo nazionale svizzero, Actualités suisses Lausanne).
Il cantante nel 1945 durante le prove per la Cité nouvelle di Gilles (Museo nazionale svizzero, Actualités suisses Lausanne).

26.6.1902 Corseaux,6.12.2010 Vevey, rif., di Lully (VD). Figlio di Frank Georges, banchiere, e di Gabrielle de Meuron. Nipote di William (->). Celibe. Seguì una formazione musicale ai Conservatori di Vevey, Basilea e Vienna. Nel 1928 esordì come solista a Parigi. Si esibì in vari centri musicali in Europa e in America e partecipò alla prima rappresentazione di opere di Jean Françaix, Arthur Honegger, Frank Martin, Darius Milhaud e Igor Stravinskij. Ottenne un notevole successo anche come pedagogo musicale (professore al Conservatorio di Ginevra dal 1942 al 1952) e come direttore di corsi di interpretazione. Nel corso della sua carriera insolitamente lunga si distinse per una considerevole versatilità, dando prova di grande sicurezza stilistica sia come cantante di oratori e lieder, sia come tenore in ruoli di carattere in opere, operette e nel cabaret. Nel 2002 fu insignito del premio World of Song della Fondazione Lotte Lehmann.

Riferimenti bibliografici

  • J. Spycket, H. Cuénod, 1979
  • D'une voix légère, 1996
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.6.1902 ✝︎ 6.12.2010