de fr it

WaloLüönd

13.4.1927 Zugo,17.6.2012 Locarno, catt., di Rothenthurm. Figlio di Oswald, pasticciere. (1957) Eva-Maria Bendig, attrice. Dopo le scuole a Zugo, compì un apprendistato di sarto da uomo (1942-46), seguì corsi serali (dal 1945) e frequentò il Bühnenstudio di Zurigo (1948-51). Si esibì allo Schauspielhaus e al Cabaret Fédéral di Zurigo (1949-52), allo Stadttheater di Basilea e poi ai Kammerspiele e al Residenztheater di Monaco (1952-53), nei teatri di Essen (1954-59) e alla Volksbühne di Berlino (1959-69). Oltre a essere ospite invitato al Neumarkttheater di Zurigo (dal 1967), lavorò allo Schauspielhaus di Zurigo (1972-78) e allo Stadttheater di Basilea (1978-85), prima di diventare attore indipendente (dal 1985). Recitò inoltre in produzioni televisive e film ted. (dal 1962) e sviz. (dal 1970). Interpretò i ruoli cinematografici più importanti nei film Dällenbach Kari (1970), in cui ricoprì il ruolo di protagonista, e I fabbricasvizzeri (1978). Nel 1973 vinse il premio cinematografico della città di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • Sonntagsblick, 12.4.1992
  • F. Plewka, «Volksschauspieler eigener Prägung», in Jahresspiegel der Schweizer Prominenz, 1995, 73-85
  • DTS, 1140 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.4.1927 ✝︎ 17.6.2012