de fr it

WernerWollenberger

6.6.1927 Heilbronn (Württemberg), 17.10.1982 Zurigo, catt., cittadino ted., poi apolide, dal 1978 di Unterengstringen. Figlio di Paul Leo, commerciante, e di Katharine Anna Blümlein. (1965) Elfriede Rosemarie Dannenberger, fotografa. Nel 1933 emigrò a Basilea dove, dopo la maturità a Vaduz (1945), studiò germanistica. Paroliere e regista del cabaret studentesco Kikeriki, dal 1949 fu autore di numerosi sketch, canzoni e spettacoli per il Cabaret Fédéral (fino al 1960), per quasi tutti i più celebri cabarettisti sviz., per il cabaret ted., per la radio, per la televisione (sceneggiature) e per il cinema. Caporedattore del settimanale anticonformista Die Zürcher Woche (1962-67), curò una polemica sezione di critica teatrale e cabarettistica. Nel 1969 fu co-caporedattore della Weltwoche. Consulente artistico e drammaturgo allo Schauspielhaus di Zurigo (1970-78), dal 1979 fino alla morte fu consulente editoriale e membro della direzione della Jean Frey AG.

Riferimenti bibliografici

  • DTS, 2120
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.6.1927 ✝︎ 17.10.1982