de fr it

Hans RudolfWiedemer

27.8.1933 Winterthur, 31.7.1970 Winterthur, rif., di Winterthur e Sciaffusa. Figlio di Ernst Otto e di Anna Bosshard. Celibe. Dopo le scuole a Winterthur, studiò storia, germanistica e geografia a Zurigo, conseguendo il dottorato nel 1960. Dal 1961 fu conservatore del Museo di Vindonissa a Brugg e archeologo cant. argoviese, carica che dal 1967 assunse a tempo pieno. Presiedette la Soc. Pro Vindonissa (dal 1966). Sostenuto da Emil Vogt e Rudolf Laur, si distinse spec. nelle ricerche sul campo legionario di Vindonissa, ciò che gli valse un posto di rilievo nell'ambito dell'archeologia sviz.

Riferimenti bibliografici

  • H. Bloesch, E. Ettlinger (a cura di), Schriften zur Römerzeit in der Nordostschweiz, 1976
  • Jahresbericht der Gesellschaft Pro Vindonissa, 1969/1970, 7-10
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.8.1933 ✝︎ 31.7.1970

Suggerimento di citazione

Brem, Hansjörg: "Wiedemer, Hans Rudolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/009595/2013-10-29/, consultato il 27.09.2020.