de fr it

FrédéricTroyon

21.6.1815 Cheseaux-sur-Lausanne, 30.10.1866 Losanna, rif., di Cheseaux-sur-Lausanne. Figlio di Léonard, proprietario della tenuta di Bel-Air (com. Losanna), e di Marguerite Raccaud. (1857) Susanne-Julie Vouga. Abbandonò gli studi di teol. a Losanna nel 1843 per dedicarsi all'archeologia, dopo che nel 1838 nella tenuta paterna era stata scoperta la necropoli burgunda di Bel-Air. Compì viaggi nella Svizzera ted. e in Europa, spec. in Scandinavia (1843-46). Dopo il ritrovamento di reperti a Zurigo da parte di Ferdinand Keller, T. orientò le sue ricerche sui villaggi lacustri (Morges, Concise). Fondatore della Preistoria vodese e dell'archeologia comparata, fu il primo conservatore del Museo cant. delle antichità di Losanna (1852). Fece parte di varie soc. erudite e della Société de Belles-Lettres (1831-36, pres. 1833-35). Fu autore, tra l'altro, di Habitations lacustres des temps anciens et modernes (1860) e Monuments de l'Antiquité dans l'Europe barbare, opera pubblicata postuma nel 1868.

Riferimenti bibliografici

  • G. Kaenel, «Troyon, Desor et les "Helvétiens" vers le milieu du XIXe siècle», in ArS, 14, 1991, 19-28
  • AA. VV., A la recherche du passé vaudois, 2000, 44-78
  • Belles-Lettres (Lausanne), Livre d'or du 200anniversaire, 1806-2006, 2006, 69
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Frédéric-Louis Troyon
Dati biografici ∗︎ 21.6.1815 ✝︎ 30.10.1866