de fr it

MargueriteBays

8.9.1815 Chavannes-les-Forts, 27.6.1879 Chavannes-les-Forts, catt., di Siviriez. Figlia di Pierre-Antoine e di Marie-Joséphine Morel, agricoltori. Frequentò i primi due o tre anni di scuola elementare, poi lavorò come sarta. Molto pia, partecipò attivamente alla vita della parrocchia e prese parte a numerosi pellegrinaggi. Rimasta nubile, aderì al terzo ordine secolare di S. Francesco (1860) e intrattenne stretti legami con l'abbazia di La Fille-Dieu, che accolse una sua figlioccia come religiosa. Ammalatasi di cancro nel 1853-54, la sua guarigione, avvenuta l'8.12.1854, data della proclamazione del dogma dell'Immacolata Concezione, venne attribuita all'intercessione della Vergine. Da allora prese consistenza la sua fama di mistica, che manifestava ad esempio attraverso il sonno estatico e le stigmate esibite nella ricorrenza del Venerdì Santo. Su richiesta del parroco, un medico sottopose B. a un esame, i cui risultati, per quanto dubbiosi, confortarono comunque i credenti. Le manifestazioni, accompagnate dalla semplicità e dalla rettitudine di B., le valsero un'aurea di santità quando era ancora in vita. Il canonico Joseph Schorderet, alla testa del clero friburghese attivamente impegnato nella lotta al liberalismo e nella costruzione di una città catt., ne perpetuò il ricordo creando nel 1873 l'Œuvre de l'Apostolat de la Presse, una congregazione dotata di una tipografia e di un giornale propri. La spiritualità di B., fondata sulla devozione al Sacro Cuore e alla Vergine, è tipica del sentimento religioso popolare diffuso nel cant. Friburgo nel XIX sec. B. venne beatificata il 29.10.1995, al termine di una procedura avviata nel 1927 e ripresa nel 1953, che ne accertò le straordinarie virtù e ne riconobbe un miracolo verificatosi nel 1940.

Riferimenti bibliografici

  • R. Loup, M. Bays, 19804
  • H. Conus, Positio super virtutibus, 1986
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.9.1815 ✝︎ 27.6.1879