de fr it

MaximeReymond

20.9.1872 Losanna, 1.1.1951 Losanna, catt., cittadino franc., dal 1894 di Portalban (oggi com. Delley-Portalban). Figlio di Pierre-Paul-Gabriel e di Marie-Catherine-Anna Ray. (1900) Cécile Mathilde Premat, figlia di Alexis. Dopo una formazione scolastica elementare, svolse un periodo di pratica come impiegato d'ufficio presso la Gazette de Lausanne (1888-89). Redattore presso la Feuille d'Avis de Lausanne (1891-1941) e collaboratore della Tribune de Lausanne (1929-41), fu pure archivista cant. ad interim (1915-1942), dato che non poteva essere designato tale a tutti gli effetti a causa dei suoi mandati di consigliere com. di Losanna (1919-43) e di deputato radicale al Gran Consiglio vodese (1921-45). Catt. praticante impegnato, fondò la Federazione catt. romanda (1893) e fu segr. di lingua franc. dell'Ass. popolare catt. sviz. Contribuì alla fondazione della Soc. vodese di storia e di archeologia. La sua vasta opera storica, incentrata sulla vita religiosa e su Losanna, ebbe il merito, nonostante i frequenti errori, di suggerire numerose nuove direzioni di indagine.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACV
  • G. Coutaz, «Deux personnalités de la recherche historique disparaissaient il y a cinquante ans», in RHV, 2001, 188-204
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.9.1872 ✝︎ 1.1.1951