de fr it

Alois MariaBenziger

31.1.1864 (Adelrich) Einsiedeln, 17.8.1942 Trivandrum (India), catt., di Einsiedeln. Figlio di Adelrich (->). Fratello di August (->). Frequentò dapprima la scuola del convento di Einsiedeln, la scuola commerciale modello a Francoforte sul Meno (dal 1871), l'Ist. Saint-Louis a Bruxelles e il Downside College a Bath (Gran Bretagna), poi studiò teol. a Eichstätt (Baviera). Professo nel 1885 nel convento carmelitano di Bruges con il nome di Alois a sancta Maria, nel 1888 venne ordinato sacerdote e nel 1890 fu nominato professore al seminario religioso di Putempag (India). Nel 1892, in qualità di segr. del delegato apostolico Ladislaus Zalewcky a Kandy (oggi Sri Lanka), compì viaggi di ispezione in tutta l'India. Quale vescovo suffraganeo (1900) e vescovo di Quilon in India (1905), promosse la riunificazione dei cristiani siriano-giacobiti. Nel 1925 fu nominato da Pio XI assistente al soglio pontificio. Nel 1931 si dimise dalla carica vescovile per diventare arcivescovo titolare di Antinoe. Da allora in poi visse nel convento carmelitano di Trivandrum come un semplice monaco.

Riferimenti bibliografici

  • Einsiedler Anzeiger, n. 68, 1942
  • F. Donauer, Auf Apostelwegen in Indien, 1944
  • F. Philip, A Man of God, 1956
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF