de fr it

Marie-ThérèseChappuis

Fotoincisione realizzata dalla ditta Goupil & Cie a Bordeaux nel 1880 ca. e riprodotta senza indicazione della fonte in Louis Alexandre Brisson, Vie de la vénérée mère Marie de Sales Chappuis, Paris, 1891 (Biblioteca nazionale svizzera).
Fotoincisione realizzata dalla ditta Goupil & Cie a Bordeaux nel 1880 ca. e riprodotta senza indicazione della fonte in Louis Alexandre Brisson, Vie de la vénérée mère Marie de Sales Chappuis, Paris, 1891 (Biblioteca nazionale svizzera).

16.6.1793 Soyhières, 7.10.1875 Troyes (Champagne), catt., di Soyhières. Figlia di Pierre-Joseph, albergatore, e di Marie-Catherine Fleury. Ordinata con il nome di Marie-Françoise de Sales. Entrata nel convento delle visitandine a Friburgo nel 1815, professò i voti nel 1816, anno in cui si trasferì nel convento di Metz. Fu madre superiora dei conventi di Troyes (dal 1826, con alcune interruzioni), Parigi (1833-44), e poi di nuovo Troyes (fino alla morte). Specialista di S. Francesco di Sales, si sentì chiamata a fondare le congregazioni religiose per entrambi i sessi che il santo aveva auspicato ma non realizzato, in quanto l'ordine della Visitazione, che egli aveva creato assieme a S. Giovanna-Francesca de Chantal aveva dovuto rinuncire all'apostolato esterno a causa delle regole ecclesiastiche di clausura allora vigenti, che imposero la costituzione di una comunità chiusa votata alla contemplazione. C. incitò dunque Louis-Alexandre Brisson, cappellano del convento di Troyes, a fondare gli oblati di S. Francesco di Sales (Institutum Oblatorum Sancti Francisci Salesii, OSFS) e, nel 1869, con l' aiuto di Léonie Aviat e Gaspard Mermillod, le oblate di S. Francesco di Sales. Queste si dedicarono alla carità e all'educazione al di fuori del convento, inizialmente occupandosi in special modo delle operaie di fabbrica. Nel 1893 la casa natale di C. a Soyhières divenne la prima dimora delle oblate sviz., che vi istituirono un pensionato femminile (Maison Chappuis). Nel 1882 venne avviato il processo di beatificazione.

Riferimenti bibliografici

  • H. Waach, Marie de Sales, 1969
  • F. W. Bautz, Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon, 1, 1975, 983 sg.
  • P.-O. Walzer, Vie des saints du Jura, 1979, 456-490, 526-528 (con bibl.)
  • Diz. degli istituti di perfezione, 6, 1980, 607-609, 642 sg.
  • LThK, 2, 1009
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Marie-Françoise de Sales (nome religioso)
Dati biografici ∗︎ 16.6.1793 ✝︎ 7.10.1875