de fr it

BerthaHardegger

6.6.1903 Oberegg, 3.11.1979 Thalwil, catt. di Gams. Figlia di Jakob, medico, e di Katarina Bertha Locher. Nubile. Ottenuta la maturità al liceo Sainte-Croix di Friburgo (1923), studiò medicina a Basilea, Montpellier e Vienna, conseguendo il dottorato a Basilea nel 1930. In seguito esercitò la professione a Bütschwil. Dal 1933 al 1935 seguì un corso all'Ist. di medicina missionaria di Würzburg e nel 1935 sostenne l'esame di Stato a Dublino. Nel 1936 fu, con Maria Kunz, una delle prime donne medico catt. sviz. a entrare nel servizio missionario. Fu attiva nel Basutoland (oggi Lesotho), dal 1937 in particolare nell'area montuosa di Paray. Nel 1957 fece costruire l'ospedale di Saint-Charles, nel 1963 quello del distr. di Leribe. Rientrata in Svizzera nel 1970 per problemi di salute, aprì uno studio medico a Thalwil.

Riferimenti bibliografici

  • J. P. Specker (a cura di), B. Hardegger, Mutter der Basuto, 1987
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.6.1903 ✝︎ 3.11.1979