de fr it

Joseph-XavierHornstein

9.3.1840 Villars-sur-Fontenais (com. Fontenais), 10.6.1905 Evian, catt., di Fontenais. Figlio di Xavier, proprietario terriero, e di Marie-Agathe-Catherine Henselin. Studiò retorica a Floreffe (presso Namur, Belgio), filosofia a Feldkirch e teol. a Innsbruck, Monaco e Soletta. Ordinato sacerdote e divenuto segr. della cancelleria vescovile (1863), fu in seguito curato decano di Porrentruy (dal 1864) e soggiornò in esilio a Delle (1874-75). Membro della Costituente cant. bernese (1883-84), fondò nel 1883 il foglio Union du Jura, di tendenza catt. liberale, che cessò le pubblicazioni nel 1887. Si impegnò per il distacco del Giura dalla diocesi di Basilea e, a causa della sua politica di concertazione con Berna, si trovò costantemente in contrasto con l'ala conservatrice dei catt. giurassiani. Nel 1896 divenne arcivescovo lat. di Bucarest (Romania).

Riferimenti bibliografici

  • Anthologie jurassienne, 1, 1964, 96-100
  • J.-F. Roth, C. Hauser, Le catholicisme politique jurassien entre libéralisme et ultramontanisme, 1992
  • U. Fink et al. (a cura di), Die Bischöfe von Basel 1794-1995, 1996, 202-204
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.3.1840 ✝︎ 10.6.1905