de fr it

Joseph-TobieMariétan

2.2.1874 Val-d'Illiez, 10.1.1943 Annecy, catt., di Val-d'Illiez. Figlio di Pierre-Tobie, agricoltore, e di Marie-Catherine nata M. Frequentò il collegio di Saint-Maurice. Compiuto il noviziato nell'omonima abbazia, nel 1899 fu ordinato prete e nel 1901 conseguì il dottorato in filosofia all'Univ. di Friburgo. Docente al collegio di Saint-Maurice dal 1901, nel 1914 venne eletto abate della sua comunità e vescovo titolare di Betlemme. Fautore del cattolicesimo sociale, fondò presso il collegio un coro gregoriano e diede nuovo vigore all'apostolato missionario dei canonici. Nel 1931 controversie amministrative nella comunità lo indussero a dimettersi dalla carica di abate e di vescovo di Betlemme. Nominato vescovo titolare di Agatopoli, dal 1931 risiedette ad Annecy dove esercitò attività pastorali. M. ricevette diverse onorificenze.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Archivio dell'abbazia di Saint-Maurice
  • F.-M. Bussard, «Son Excellence Monseigneur Joseph Mariétan, évêque titulaire d'Agathopolis», in Les Echos de Saint-Maurice, 3-4, 1943, 35-69
  • HS, IV/1, 475 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.2.1874 ✝︎ 10.1.1943
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Weber, Marie-Thérèse: "Mariétan, Joseph-Tobie", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.04.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/009943/2008-04-08/, consultato il 26.11.2020.