de fr it

Gallus MariaManser

25.6.1866 Brülisau, 20.2.1950 Friburgo. Figlio di Josef, giudice distr. Dopo il dottorato in teol. (1894) entrò nell'ordine domenicano (1897). Fu professore di logica, ontologia e storia della filosofia medievale all'Univ. di Friburgo (1899-1942), di cui fu rettore (1914-18). Nella sua principale opera filosofica sostenne una concezione originale del tomismo, individuandone il nucleo centrale nello sviluppo coerente dei principi aristotelici dell'atto e della potenza. Si interessò anche di filosofia politica, difendendo con convinzione il giusnaturalismo.

Riferimenti bibliografici

  • Das Wesen des Thomismus, 1932 (19493)
  • R. Imbach, «Thomistische Philosophie in Freiburg», in Menschen und Werke, 1991, 85-113
  • R. Imbach, «G. M. Manser OP», in Theologische Profile, a cura di B. Bürki, S. Leimgruber, 1998, 110-121
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.6.1866 ✝︎ 20.2.1950
Classificazione
Religione (cattolicesimo)