de fr it

Johann PeterMirer

2.10.1778 Obersaxen, 30.8.1862 San Gallo, catt., di Obersaxen. Figlio di Michael, contadino e doratore, e di Maria Anna Riedi, di Obersaxen. Dopo il liceo a Disentis e Pfäfers, studiò teol. a Dillingen e Augusta; poi frequentò il seminario di Merano e nel 1801 fu ordinato sacerdote. In seguito studiò diritto e filosofia a Ratisbona e Würzburg, conseguendo il dottorato nel 1806. Fu cappellano e insegnante a Obersaxen (1809-11 e 1816-19) e docente di diritto alla scuola cant. di Coira (1811-15). Nel 1815 si prestò come negoziatore per il vescovo di Coira nella questione diocesana tra Coira e San Gallo. Fu poi rettore della scuola cant. catt. di San Gallo, che riorganizzò (1820-29), e parroco e decano di Sargans (1829-36). Vicario apostolico (1836-47) e primo vescovo (1847-62) della diocesi di San Gallo, procedette al suo riordino, malgrado le difficili condizioni politiche ed ecclesiastiche, tra l'altro effettuando visite pastorali. Verso la metà del decennio 1850-60 cedette progressivamente la direzione degli affari diocesani a Carl Johann Greith, suo officiale e successore.

Riferimenti bibliografici

  • J. Oesch, Dr. Johannes Petrus Mirer, erster Bischof von St. Gallen, 1909
  • Gatz, Bischöfe 1803, 512-514
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.10.1778 ✝︎ 30.8.1862